Opera

Indovina chi viene a cena. Mozart/ Da Ponte e Charles Dickens

«Don Giovaaaanni/, a cenar teco/ m’invitaaaasti/ e son venuto»:  scommetto che neanche avete fatto in tempo a leggere il titolo del post che già la voce del Convitato di pietra risuona potente al vostro orecchio; tuttavia, il  seduttore impenitente non è l’unico ad aver ricevuto una visita inattesa, che (invano) gli offrirà l’occasione di pentirsi dei suoi peccati e di cambiare vita; anche un altro famoso personaggio vedrà comparire alla sua porta uno spettro che gli offrirà una speranza di redenzione, con un epilogo, fortunatamente per lui, del tutto diverso dalla sorte toccata al dissoluto punito.

(altro…)

Annunci

La vendetta di scena. Enrico IV e i Pagliacci

Enrico IVvlcsnap-2015-08-23-22h27m01s245

Nei drammi  di Canio ed Enrico IV   la vendetta per gelosia si consuma in un’allucinata confusione tra realtà e finzione  scenica, e per atroce paradosso proprio il loro tentativo di strapparsi di dosso il personaggio a cui sono da troppo tempo inchiodati si fisserà loro addosso per sempre nella rovina.
(altro…)

Malparlieri vil razza dannata. Rossini, Pirandello, Saviano

  Calunnia

Malparlieri è una bellissima parola di origine provenzale per designare una categoria infame, ovvero coloro che sono sempre pronti a infangare e infamare, per interesse o per puro gusto, la reputazione altrui . La specie infestante prospera dovunque: nei gruppi di giovani, nei luoghi di lavoro, nelle trasmissioni televisive, sulle colonne dei giornali, e ultimo ma non ultimo, nell’immensa comunità virtuale della rete. Così, tra il serio e faceto, senza dimenticare che, davanti ad una reputazione distrutta e alla conseguente rovina che ne segue- economica, politica, sociale o personale che sia; e spesso è tutto questo insieme- la farsa spesso si trasforma in tragedia.

(altro…)